Seguin Moreau

Create nel 1870 e 1838, le Tonnelleries SEGUIN et MOREAU diventano SEGUIN MOREAU nel 1970. Oggi la Tonnellerie SEGUIN MOREAU produce fusti e grandi contenitori in Rovere destinati ai più grandi vini e liquori nel mondo.

Grazie al costante investimento in Ricerca & Sviluppo, SEGUIN MOREAU dispone di una conoscenza enologica e di mezzi scientifici che le consentono di produrre barriques, tini e botti meglio adattati all’affinamento ed alle aspettative dei vinificatori. Fortemente incoraggiato dai professori Ribérau-Gayon, Dubourdieu e Boidron, il partenariato tra SEGUIN MOREAU e la Facoltà di Enologia di Bordeaux all’inizio degli anni ‘80 apre strade ancora inesplorate nella comprensione delle interazioni tra vino e legno. Le scoperte fatte allora arricchiscono le conoscenze del bottaio, quelle dell’enologo e in tutto il mondo favoriscono l’uso corretto della barrique. Forte di una squadra R&S composta da tre Dottori in Enologia, oggi SEGUIN MOREAU coordina diversi programmi di ricerca: internamente, presso il laboratorio della tonnellerie, ed esternamente, con alcuni poli universitari tra cui l’Istituto delle Scienze della Vigna e del Vino (Bordeaux), e l’Istituto Universitario della Vigna e del Vino (Digione).

SEGUIN MOREAU lavora inoltre a stretto contatto con un campione di clienti partner diffusi in tutto il pianeta su programmi di ricerca applicata in cantina.

seguin3

PROCEDIMENTI INNOVATIVI

Icone

SEGUIN MOREAU lavora da ormai dodici anni sulla gestione della variabilità chimica del rovere, attraverso un programma di ricerca specifico chiamato ICÔNE, ossia la correlazione tra la composizione chimica del rovere e l’effetto organolettico sul vino di cui garantisce l’affinamento. Così è nato il concetto di “Potenziale Enologico” del legno e il processo di selezione ICÔNE. Il procedimento ICÔNE ha già dato origine ad una gamma di 3 fusti: “Elégance”, in rovere francese, è destinata all’affinamento dei grandi vini rossi da invecchiamento; “Low Aroma”, in rovere americano, permette di ottenere un profilo boisé comparabile a quello del rovere Francese classico, ad un costo ottimizzato; “High Aroma”, anch’esso in rovere americano, il cui utilizzo è consigliato in assemblaggio, per apportare ricchezza aromatica ad un costo moderato. Altri studi sono in corso per proporre delle barriques adattate ai vini bianchi e ai distillati.

 

Aquaflex

Sviluppato in collaborazione con l’Istituto Universitario della Vigna e del Vino (Digione), questo procedimento consiste nel saturare il legno rovere d’acqua, allo scopo di ridurre la presenza di tannini solubili e attenuare il loro effetto ed anche gli aromi troppo affumicati o tostati. E’ adatto a chi ricerca note delicate di vaniglia e di spezie dolci, un apporto di tannini moderato e il rispetto fruttato originario del loro vino. Il procedimento AQUAFLEX è molto interessante sui vini bianchi, ma lo è altrettanto su dei rossi maturi e delicati.

 

Fraicheur

Fraîcheur è un fusto  “misto”, composto da fianchi in rovere francese e da fondi in acacia, destinato a valorizzare la finezza aromatica dei vini bianchi: consente l’espressione della tipicità del vitigno, rispettando il carattere fresco e floreale del vino. Profilo boisé apportato da Fraîcheur: sulla padronanza della struttura, preservazione della finezza e della vivacità del vino; sul piano aromatico, note leggere di limone verde, fiori bianchi, aromi freschi e sottili.

seguin31

TINI E BOTTI

Dagli anni ’70, SEGUIN MOREAU sviluppa il proprio savoir faire di bottaio nella più pura tradizione artigianale, facendo appello a delle tecniche di lavorazione specifiche del lavoro del legno ereditate dall’ebanisteria e dalla carpenteria marina.

Da 600 litri fino oltre i 1000 hl, Seguin Moreau è in grado di progettare tini, Demi-Muids, vasche e botti in rovere adattati ad integrarsi in ogni cantina o bottaia. Perfettamente adattati per l’affinamento, per la vinificazione dei vini bianchi o per l’assemblaggio dei distillati, ogni prodotto è fabbricato su misura e racconta una storia unica. Dalla selezione del legno all’installazione dei contenitori, la creatività degli ingegneri nei progetti, la padronanza dei gesti dei  mastri bottai, l’affidabilità e la cura meticolosa dei montatori dell’Equipe Seguin Moreau sono al vostro servizio. Le nostre ultime innovazioni:

- Porta raso fondo

- Doghe trasparenti

- Fondo alto inox amovibile

- Fondo alto “Everclean Top”

SEGUIN MOREAU è quindi un marchio che ha una matrice di tradizione artigianale, leader nel proprio settore e forte di molteplici offerte per i propri clienti. La sua presenza mondiale ed il suo capitale umano la rendono un’azienda “100% enologica” e iscritta nella modernità.

 

I PRODOTTI ALTERNATIVI: soluzioni di alto livello per tutti

Grazie alla propria padronanza tecnica sugli scambi vino-legno, la SEGUIN MOREAU ha sviluppato ormai da molti anni, e con grande successo, la produzione di prodotti alternativi in rovere per l’enologia. Gli alternativi della gamma rappresentano una risposta enologica di alto livello per tutti i modi di boisage.

 

seguin_21

 

I progressi in termini di ricerca sugli scambi tra il vino e il rovere hanno consentito a SEGUIN MOREAU di sviluppare tre tipi di prodotti in grado di soddisfare diverse posizioni all’interno di una gamma di vini.

Frutto dei medesimi processi di selezione del rovere e di stagionatura proattiva dei merrain destinati alla produzione delle barrique SEGUIN MOREAU, ciascuno di questi prodotti dà un tocco diverso e adatto ai vostri strumenti di vinificazione e ai vostri vini.

seguin4

Oenostave

oenostave_logoQuesta gamma di doghe enologiche permette ai vinificatori di garantire un boisage portatore di complessità ad un costo ragionevole, e ciò in modo riproducibile. Si tratta di uno strumento qualitativo e integrativo dell’affinamento in botte. L’estrazione lenta e graduale degli aromi e dei tannini concorre ad un apporto equilibrato, variabile in funzione dei dosaggi, delle essenze scelte e dei gradi di tostatura. La gamma “OENOSTAVE Collection” è nata nel 2013: è una vera innovazione nel campo della doga enologica, poiché le 8 referenze della gamma sono state concepite ed ottimizzate per ottenere, in maniera ripetibile, un profilo sensoriale preciso su di un tipo di vino o di distillato.

Oenostick

Questa innovazione enologica permette di garantire la differenziazione e la redditività di una gamma di vini affinati in botti di rovere antico. Progettato per precisa associazione di essenze stagionate e tostate in modo specifico, questo strumento enologico unico garantisce la complessità e la riproducibilità del profilo sensoriale ottenuto.

Oenoblock

Progettata per un’espressione ottimale delle sfumature e della complessità del rovere, questa gamma garantisce la regolarità e la precisione dei profili sensoriali ottenuti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi